Home Eventi Bologna: Tre notti di musica e bomboloni per Santo Stefano

Bologna: Tre notti di musica e bomboloni per Santo Stefano

530
CONDIVIDI

L’obiettivo dei pasticceri dell’Associazione panificatori della provincia di Bologna sarà quello di sfornare e vendere 15.000 bomboloni alla crema in tre giorni.

Per la raccolta fondi rivolta al restauro della Basilica di Santo Stefano saranno nella omonima piazza per vendere i tipici dolci bolognesi, al prezzo di due euro al pezzo, da venerdì 13 a domenica 15maggio, dalle 15.00 alle 23.00.

In vendita anche una compilation di brani del musicista Lorenzo Visci, che affiancherà i pasticceri durante le giornate per animare la vendita.

L’iniziativa si chiama “Tre notti di musica e bomboloni per Santo Stefano”, promossa dall’Ascom di Bologna, per aiutare l’opera di restauro della Chiesa.

In programma, come rivela il Presidente di Ascom, Enrico Postacchini, ci sono tante altre iniziative, tese a raccogliere i due milioni di euro necessari per il completo restauro delle Sette Chiese.