Home Varie Ambiente Epn Awards: premiati i migliori laureati che hanno posto al centro dei...

Epn Awards: premiati i migliori laureati che hanno posto al centro dei loro lavori il risparmio energetico

600
CONDIVIDI

Si è svolta a Roma, presso la Sala delle Colonne di Palazzo Marini (sede congressuale della Camera dei Deputati), la cerimonia conclusiva della I edizione del concorso Energy Professional Network Awards, l’evento promosso dal Gruppo ADL con il fine di premiare i migliori laureati in Ingegneria e Architettura che, nel corso dei propri studi, hanno proposto soluzioni di particolare interesse rispetto alla riduzione dei consumi energetici e all’utilizzo di tecnologie innovative che incentivino le fonti di energia rinnovabili.

 

In apertura di giornata, hanno rivolto un saluto ai presenti Ermete Realacci, Presidente del Forum Green Economy e Qualità italiana del Partito Democratico, Edo Ronchi, Presidente Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e il Prof. Gino Moncada Lo Giudice, già Senatore della Repubblica.

La cerimonia di conferimento dei premi di laurea è stata preceduta da due dibattiti, entrambi moderati dal Prof. Ing. Luigi Verolino. Il primo, dal titolo “Le nuove frontiere della Ricerca sui temi del risparmio energetico”, ha visto intervenire il Prof. Ing. Angelo Milone, Preside della Facoltà di Architettura dell’Università di Palermo, il Prof. Ing Gian Vincenzo Fracastoro, Responsabile Energia del Politecnico di Torino, la Prof.ssa Ing. Claudia Bettiol, docente dell’Università di Roma Tor Vergata e il Dott. Alessio Borriello, Responsabile Unità Relazioni Istituzionali Nazionali dell’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas. Nel secondo momento di confronto, dal titolo “Produzione e innovazione: prodotti e tecnologie eco-orientate”, protagoniste sono state le aziende sponsor che hanno reso possibile la realizzazione di questo evento, ovvero Technel S.r.l., Ka Konstrukt S.r.l. – KLH Italia, Ansaldo Energia S.p.A., Bticino S.p.A., Scheuten Solar Italy S.r.l., Aurora S.r.l. e Modo S.r.l.

Nell’ordine, i vincitori di Energy Professional Network Awards sono:

– 1° classificato: Matteo Serraino

Premio: Assegno da 2000 euro

Tesi: La riqualificazione energetica degli edifici. Il caso del Collegio Einaudi a Torino

– 2° classificato: Nicola Fergnani

Premio: Assegno da 1000 euro

Tesi: Microcogenerazione e fonti rinnovabili: gestione ottimizzata nello scenario delle Smart Grids

– 3° classificato: Vincenzo Parascandolo

Premio: Assegno da 500 euro

Tesi: Simulazione dinamica di impianti di climatizzazione ad energia solare