Home Lifestyle Cinema Festival di Cannes: la Palma d’oro a Terrence Malick

Festival di Cannes: la Palma d’oro a Terrence Malick

598
CONDIVIDI

Terrence Malick ha fatto parlare e discutere la stampa mondiale per il suo film, su cui critica e pubblico si sono divisi: eppure, l’ha spuntata lui al Festival di Cannes, vincendo il prestigioso riconoscimento.

Il regista, che ama tenersi lontano da passerelle e flash, era assente durante la cerimonia di premiazione; infatti, la Palma d’Oro è stata consegnata nelle mani dei produttori di “The tree of Life”, Dede Gardner e Bill Pohlad.

«È difficile prendere il posto di un gigante» ha detto quest’ultimo «Vi posso assicurare che è molto felice».

Dopo la bufera che ha investito il regista Lars Von Trier, a spuntarla come migliore attrice è stata proprio Kirsten Dunst, da lui diretta in “Melancholia”: la giuria presieduta da Robert De Niro ha riconosciuto il talento e il lavoro dell’attrice, che non è stata penalizzata dall’allontanamento di Lars Von Trier in seguito alle sue indelicate esternazioni sul nazismo e sugli ebrei.

Sul versante maschile, si è aggiudicato la vittoria come miglior attore Jean Dujardin, che ha sconfitto il favorito Michel Piccoli, il Papa di Nanni Moretti.

E proprio gli italiani sono rimasti a bocca asciutta: grande delusione per Moretti e per Paolo Sorrentino, che erano stati molto apprezzati durante le proiezioni delle loro pellicole.