Home News Curiosità New York: vietato fumare nei parchi

New York: vietato fumare nei parchi

565
CONDIVIDI

È entrata in vigore, definitivamente, a New York,  la normativa che prevede il divieto di fumare nei parchi pubblici. D’ora in poi, chi verrà trovato intento a regalarsi il piacere di una sigaretta nell’area dei parchi, dovrà pagare una multa di ben 50 dollari. Sono 1700 i parchi comunali sottoposti a tale divieto che è stato esteso anche ai circa  30km di spiaggia. “I newyorkesi che vogliono godere delle spiagge e dei parchi della città avranno il piacere di non trovare più mozziconi di sigaretta intorno alle loro panchine, e potranno respirare aria fresca in ogni momento” ha dichiarato Bloomberg, sindaco della città.

Almeno per i primi tempi l’applicazione del divieto non sarà molto severa e, per questo, agli agenti anti-fumo sono state date disposizioni che li invitano, per adesso, a richiamare i fumatori colti sul fatto e a fornire “consigli educativi”, evitando le multe.