Home News Cronaca Oggi i funerali di Melania Rea. In duemila per l’ultimo saluto

Oggi i funerali di Melania Rea. In duemila per l’ultimo saluto

577
CONDIVIDI

Si sono svolti questo pomeriggio nella chiesa di Santa Maria del Pozzo a Somma Vesuviana i funerali di Carmela Rea, detta Melania, la mamma 29enne trovata morta lo scorso 20 aprile in un bosco del Teramano.
Oltre duemila persone hanno preso parte alla cerimonia funebre. Tra i familiari in prima fila c’erano i genitori e il fratello di Melania. Mancava la piccola Vittoria, di appena un anno e mezzo, che ancora non sa di quanto successo alla madre.
Seduto nella panca a fianco il vedovo Salvatore Parolisi. Nè una parola, nè un gesto di comprensione è stato visto scambiare tra i componenti delle due famiglie.

A prendere parte alla cerimonia anche i colleghi di Salvatore Parolisi, una delegazione di una decina di militari del 235° Rav Piceno. Familiari, amici e gente comune, tutti insieme per dare l’estremo saluto a Melania.
Prima che iniziasse la funzione, Parolisi si è inginocchiato davanti alla bara di mogano chiaro, ha poggiato la testa e si è messo a pregare. Poi è andato a sedersi vicino ai parenti della donna. Appoggiata sul feretro il sorriso di Melania in foto, stretta da una cornice d’argento. Poi fiori intorno e una poesia, scritta per lei, incisa su una lastra di pietra.

Un lungo applauso ha salutato la bara issata a spalla da 4 uomini, tra cui Michele Rea, fratello della giovane donna. Quasi alla fine, sorretto da un parente e barcollante, occhiali scuri in volto è uscito Salvatore Parolisi singhiozzando.