Home Arte Porte aperte nei luoghi d’arte della Capitale, ritorna: la Notte dei Musei

Porte aperte nei luoghi d’arte della Capitale, ritorna: la Notte dei Musei

686
CONDIVIDI

Il 14 maggio torna, per il terzo anno consecutivo, l’appuntamento con la Notte dei musei, manifestazione europea che vede coinvolti circa 3000 musei in 40 diversi paesi.

Roma saranno 80 gli spazi espositivi e culturali in cui  si potrà entrare gratuitamente e ammirare l’arte in tutte le sue forme e manifestazioni.

Tra i Musei aperti ci saranno: le Scuderie del Quirinale, con la mostra dedicata a Lorenzo Lotto maestro del Rinascimento italiano; il Palazzo delle Esposizioni che espone capolavori dallo Städel Museum di Francoforte, imperdibile occasione per ammirare ben 100 opere dell’impressionismo e dell’espressionismo.

Per gli appassionati di arte moderna la GNAM presenta “Il mito dell’Italia nell’Inghilterra vittoriana” (l’unica con ingresso a pagamento), una  mostra sull’arte inglese del secondo Ottocento.

Al MACRO si potrà ammirare “No Trace” di Beatrice Pediconi e Roberto De Paolis oppure ancora “The crisis is (not) over. Drawings and dioramas” di Ernesto Neto e tante altre collezioni.

Se ci si sposta al MAXXI, facile farsi incantare dall’ “Universo Rietveld. Architettura Arte Design”, una mostra che presenta progetti, mobili e modelli dell’architettura  olandese.

Fotografia d’attualità/ Fotogiornalismo internazionale al Museo di Roma in Trastevere con il “World Press Photo 2011”: in mostra le immagini di 8 fotografi italiani e la vincitrice Jodie Bibier.

Palazzo Incontro propone, invece, la mostra: “Tiziano Terzani CLICK! 30 anni d’Asia”, una raccolta di un centinaio di foto scattate nei Paesi dell’Asia dove Terzani ha vissuto e viaggiato.

Tra gli altri luoghi d’arte ad apertura straordinaria si ricordano i  Musei CapitoliniPantheonMercati di TraianoMuseo dei Fori imperialiMuseo dell’Ara Pacis. E e ancora a Villa Borghese: il Museo Pietro Canonica, la Galleria Borghese e il Museo Carlo Bilotti.

Una notte da vivere all’insegna dell’arte e della cultura.