Home Università Convegni e Seminari Cambiamenti climatici: adattamento o estinzione?

Cambiamenti climatici: adattamento o estinzione?

534
CONDIVIDI

Il 9 giugno, in aula Volta, incontro con Andrea Mondoni, dottore di ricerca del Dipartimento di Scienze della Terra e dell’Ambiente dell’Università di Pavia, che propone un viaggio dalle Alpi all’Himalaya per scoprire i progetti di ricerca e conservazione che l’Ateneo pavese propone in alcune tra le zone più affascinanti e sensibili del pianeta.
Nel mondo numerose specie vegetali spontanee si sono estinte negli ultimi due secoli e molte altre sono pesantemente minacciate, soprattutto per cause antropiche.
I cambiamenti climatici, assieme alla perdita d’uso del suolo e all’inquinamento, sono tra le principali cause di estinzione.
Negli ultimi anni l’Università di Pavia ha avviato numerose azioni concrete di conservazione della natura. Dal 2005, in collaborazione con il Centro Flora Autoctona della Regione Lombardia, l’ateneo ha istituito la Banca del Germoplasma delle Piante Lombarde.
Recentemente l’Unione Europea e la Provincia di Trento hanno finanziato un progetto che ha come obiettivo quello di valutare gli effetti dei cambiamenti climatici sulle specie che vivono ai margini dei ghiacciai.
Un viaggio dalle Alpi all’Himalaya per scoprire i progetti di ricerca e conservazione in alcune tra le zone più affascinanti e sensibili del pianeta.

Introduce il Prof. Graziano Rossi (Dipartimento di Scienze della Terra e dell’Ambiente).