Home News Cesare Battisti commenta la sua scarcerazione

Cesare Battisti commenta la sua scarcerazione

403
CONDIVIDI

Il giornale “Estado de S.Paulo” riporta le parole di Cesare Battisti e il suo commento sulla ritrovata libertà e la mancata estradizione in Italia: “Non voglio che questi momenti siano visti come la celebrazione di un trionfo: è necessario rispettare le istituzioni e le famiglie delle vittime“.

Battisti si stabilirà ora a San Paolo, dove vuol proseguire la sua attività di scrittore e annuncia la volontà di scrivere una biografia: l’ex terrorista dei Pac condannato in Italia per quattro omicidi e rilasciato dal carcere in cui si trovava in Brasile, spiega che i personaggi del libro saranno dei detenuti brasiliani realmente incontrati.

“Ogni prigioniero ha la sua storia, ho capito il Brasile attraverso le relazioni con queste persone. Ogni prigioniero è una finestra del Brasile. Si tratta di una biografia romanzata. Con la scusa di denunciare situazioni sociali, adotto il genere romantico”.

Battisti non ha voluto rilasciare molte dichiarazioni ai media, lo ritiene poco prudente e dice di temere ripercussioni soprattutto in Italia.