Home News Curiosità Due milioni di single in vacanza con l’amico a quattro zampe

Due milioni di single in vacanza con l’amico a quattro zampe

359
CONDIVIDI

Cosa c’è di meglio per rilassarsi di una bella vacanza? Assolutamente nulla, ma potrebbe essere un dilemma “chi portare con sè”. Se non ci sono fidanzati, mariti o mogli al seguito, la scelta, allora cade sugli amici; e quale tra questi può essere migliore se non il proprio animale domestico? E sì, sembrerebbe proprio che gli italiani, in particolare i single porteranno in vacanza i loro cuccioli.

Secondo quanto riportato dall’associazione animalista Aidaa,  saranno due milioni dei quali due terzi donne a godersi le vacanze col proprio amico a quattro zampe. Un aumento molto importante rispetto agli anni precedenti che si registra anche  negli stabilimenti dove si accettano ospiti a quattro zampe che attualmente sono 140, mentre l’anno scorso erano solo 106.

Tornando a parlare di dati  e facendo un discorso più ampio scopriamo che gli italiani in totale che faranno questa importante scelta saranno circa otto milioni. Ma dove andranno? Ebbene il 65% si recherà in località di mare dove ormai il 60% degli alberghi accetta cani di media e piccola taglia mentre il restante accoglie anche quelli un po’ più grandicelli. Tuttavia non mancheranno quelli che invece del mare si recheranno in montagna e campagna che pur non rappresentando la maggioranza sono sempre una bella fetta, occupando il 35% degli italiani.

Nonostante poi siano cani e gatti i più conosciuti animali domestici, non saranno i soli, perchè sulla somma totale degli italiani, il 3% porterà anche criceti, cavie, pappagalli, o conigli. E’ molto importante scoprire  che per tante persone avere in casa un animale non sia considerato solo come un capriccio da soddisfare 11 mesi su 12 ma come una vera e propria responsabilità.