Home Lifestyle Fans in delirio per Vasco a San Siro

Fans in delirio per Vasco a San Siro

201
CONDIVIDI

E’ stata Noemi ad aprire il concerto di Vasco a San Siro, uno show durato 2 ore e mezzo che ha infiammato i tanti fans presenti allo stadio.

Tra questi, anche tant vip: Eros Ramazzotti con la compagna Marica Pellegrinelli, Valeria Marini insieme all’amica Raffaella Zardo, Marco Materazzi con la moglie Daniela, Maddalena Corvaglia, neosposa di Stef Burns, chitarrista di Vasco.

L’afflusso verso lo Stadio è stato assai difficoltoso, traffico paralizzato in tutta la zona; infatti buona parte dei fans ha preferito spostarsi con i mezzi. Molti erano appostati con le tende davanti ai cancelli, pur di accaparrarsi un ambìto posto in prima fila.

Tanti i brani con cui si è cimentata la rockstar: “Sei pazza di me”, “Non sei quella che eri”, “Starò meglio di così”, “Giocala”, “Rock ‘N’ Roll Show”, “Dici che”, “Vivere o niente”.

Vasco poi ha intrattenuto la platea con un discorso sulla libertà: “La libertà oggi va difesa a tutti i costi anche sulla propria pelle. Dunque state attenti, perché prima o poi la libertà ve la fottono, come con il casco obbligatorio, mentre per me lo Stato si deve occupare soprattutto di traffico e semafori e non di ciò che è giusto o sbagliato, morale o immorale. Chiaro? Bene, allora non vi fate fottere”.

Immancabili brani come “Siamo soli”, “Rewind”, “Ti prendo e ti porto via”, “Gioca con me”, “Sally”, “Un senso” e le amatissime “Vita Spericolata” e ”Alba Chiara”.

Tanti i momenti spettacolari all’interno del concerto: un funambolo che ha attraversato su di un filo sospeso in aria metà della superficie dello stadio, la fiaccola gialla accesa tra il pubblico, pirotecnici lanci di fuoco allineati ai lati del palco, l’imponente scenografia.

Vasco sul palco non si è risparmiato, ha infiammato i suoi fans, energici e grintosi nonostante la pioggia, proprio come la rockstar, che nemmeno stavolta ha deluso le aspettative di chi lo ama.