Home Varie Cibo & Salute Arriva il superpomodoro anti – invecchiamento

Arriva il superpomodoro anti – invecchiamento

320
CONDIVIDI

pomodoriAddio vecchie creme di bellezza, è in arrivo il superpomodoro  anti – invecchiamento con un contenuto triplo di licopene, potente antiossidante. A lanciare ”Pomì L+”, questo il nome del nuovo ortaggio che da fine luglio sarà disponibile negli scaffali dei supermercati, è la Coldiretti, spiegando che si tratta di una dolce medicina naturale per il nostro organismo, figlia della tradizione e dell’innovazione italiana, bella nell’aspetto ma soprattutto buona nel sapore.

Si tratta di un prodotto italiano che non contiene Ogm, con un contenuto di licopene (antiossidante efficace contro l’invecchiamento, nella prevenzione delle malattie cardio-vascolari e anche dei tumori alla prostata) tre volte superiore rispetto alle varietà di pomodoro vendute per il consumo fresco e più elevato del 58% rispetto a quelle coltivate per la trasformazione.

”Si tratta di un successo tutto italiano – ha detto il presidente della Coldiretti Sergio Marini presentando oggi il nuovo ortaggio – perchè risultato di una sperimentazione realizzata nei campi nazionali e coltivato, trasformato e venduto dalle cooperative del Consorzio interregionale Ortofrutticoli (Cio) e del Consorzio Casalasco del Pomodoro, che aderiscono al progetto per ”Una filiera agricola tutta Italiana” della Coldiretti. Oggi dimostriamo – ha aggiunto – che si può costruire qualità e innovazione senza ricorrere all’ingegneria genetica e rispondendo alle esigenze del consumatore che chiede più  sicurezza, italianità del prodotto, qualità. Tutti valori che una filiera agricola forte può e deve incarnare”.