Home Auto Fiat Panda: 2 milioni di esemplari prodotti nello stabilimento polacco

Fiat Panda: 2 milioni di esemplari prodotti nello stabilimento polacco

265
CONDIVIDI

Fiat Panda 2000000 esemplare È uscita pochi giorni fa dallo stabilimento Fiat polacco di Tychy l’esemplare numero 2.000.000 della Fiat Panda: si tratta di una versione Cross di colore rosso sfrontato ed equipaggiata con il brillante 1.3 Multijet da 75 CV.

Lanciata nel 2003 e commercializzata in 76 Paesi nel mondo (Italia, Russia, Messico, Giappone),  la seconda serie della Fiat Panda non è semplicemente una citycar, ma una vera e propria “piattaforma” sulla quale Fiat Automobiles ha creato un’intera famiglia di automobili con tecnologia e grande cura del dettaglio. Da qui nasce l’indiscussa e crescente leadership nella sua fascia di mercato: infatti, anche nei primi 6 mesi del 2011, Fiat Panda è la vettura del segmento A più venduta non solo in Italia, con una quota del 35,3%, ma in tutta Europa, con una quota del 16,6%.

Il fatto che quasi la metà delle Panda prodotte è venduta all’estero dimostra quanto il modello sia apprezzato nel mondo. Un successo confermato anche dai numerosi premi vinti, a partire dal prestigioso titolo di “Car of the Year 2004″.

Rinnovata recentemente, la gamma di Fiat Panda comprende motorizzazioni (benzina e gasolio) tutte omologate Euro 5 o alternative (metano e GPL), oltre a versioni con trazione anteriore o integrale, quest’ultima ulteriormente arricchita dal blocco differenziale elettronico (Electronic Locking Differential) abbinato all’ESP (Electronic Stability Program). Inoltre, il cliente può scegliere tra diversi allestimenti (Actual, Active, MyLife, Dynamic, Mamy, Emotion, Climbing e Cross) e 15 colori di carrozzeria.

Operativo da ottobre 1992, lo stabilimento Fiat Auto Poland di Tychy ha finora prodotto 6,2 milioni di vetture ed è uno dei più moderni impianti dell’industria automobilistica mondiale come dimostra anche il certificato Silver Level del “World Class Manufacturing”.
Non è quindi un caso se nel ranking di affidabilità pubblicato nel 2011 dall’ADAC (l’Automobile Club tedesco) la Fiat Panda ha raggiunto il primo posto nella categoria city car.

Il prestigioso traguardo di Tychy segna un ulteriore passo nella lunga storia di un modello che lo scorso anno ha festeggiato il 30esimo anniversario di vita e oltre 6 milioni di esemplari venduti nel mondo.
Del resto, il modello “Panda” è un patrimonio di casa Fiat che nella storia dell’automobile e del costume italiano ha rappresentato un modo nuovo e inconfondibile di intendere il quotidiano rapporto con l’auto: più immediato, più disinvolto, più facile.
Ecco perché, con il tempo, il nome Panda è diventato quasi un brand ricco di valenze emotive, al quale gli automobilisti italiani ed europei sono sempre profondamente legati.