Home Sport Calcio estero Flop del Brasile: Neymar e Ganso non convincono

Flop del Brasile: Neymar e Ganso non convincono

321
CONDIVIDI

Dopo la sconfitta dell’Argentina, altra sorpresa nel terzo quarto di finale di Coppa America: il Paraguay accede alle semifinali battendo 2 a 0 la squadra favorita del torneo.
La delusione dei tifosi brasiliani è alle stelle e le critiche della stampa internazionale molto severe.
D’altra parte il team verdeoro ha avuto una lunga serie di occasioni per sbloccare il risultato, ma il modesto Paraguay è riuscito a resistere mantenendo il risultato sullo 0 a 0 fino alla fine dei tempi supplementari.
La serata storta della Seleçao si è poi concretizzata ai calci di rigore, tutti falliti dai campioni brasiliani.

Al di là dei meriti dell’Albirroja e in particolare del portiere Justo Villar (diventato eroe nazionale), restano evidenti le mancanze della squadra allenata dal ct Mano Menezes, il quale giustifica la sconfitta subita dicendo “ci è mancato solo il gol”.
Probabilmente il commissario tecnico carioca non prende in considerazione di avere nella propria rosa molti dei giocatori più pagati e desiderati al mondo, e il fatto di non riuscire a segnare dovrebbe rappresentare una aggravante più che un alibi.
A questo punto i gioielli più sognati dai club europei Neymar e Ganso cominciano a lasciare qualche dubbio sul loro effettivo valore (anche economico), in quanto durante il match contro il Paraguay il primo ha sbagliato di tutto mentre il secondo è stato praticamente inesistente.
Forse Milan e Real Madrid ci penseranno ancora un pò prima di versare 50 milioni di euro per i due fuoriclasse