Home Lifestyle Il ritorno dei Blink 182

Il ritorno dei Blink 182

486
CONDIVIDI

Il ritorno dei Blink 182 era nell’aria e aveva mandato in tilt i tanti fans della band, fondata nel 1992 e sciolta nel 2005 a causa di numerosi e continui litigi tra Mark Hoppus (bassista e cantante) e Tom De Longe (chitarrista).

Nel 2009 fu annunciata la reunion dal palco dei Grammy Awards, con la frase: “We used to play music together and we decided we’re gonna play music together again. Blink-182 is back”.
Ora è giunta la notizia dell‘imminente lancio sul mercato di un nuovo, attesissimo singolo, che precederà l’uscita di un album di inediti. Dunque, sarà un grande passo, quello che si compirà a breve.
“Il titolo l’abbiamo già scelto, e tra poco inizieremo a pensare alla grafica e al mixaggio. Subito dopo inizieremo le prove per il tour. Il primo singolo lo daremo all’etichetta tra un paio di settimane, che lo pubblicherà subito dopo”, ha fatto sapere la band.
Il titolo del nuovo singolo è “Up all night” ed uscirà ufficialmente in radio già da questo venerdì!
La prima radio che avrà la facoltà di trasmetterlo sarà KROQ-FM di Los Angeles intorno alle 7,30, ora locale. Poco dopo il brano sarà a disposizione di tutte le emittenti radiofoniche che potranno così promuovere il singolo che anticiperà il nuovo disco della formazione statunitense. Il brano, inoltre, verrà messo immediatamente in ascolto sul sito ufficiale della formazione statunitense.

“Abbiamo un album che è veramente moderno e attinente al punto in cui siamo nel nostro percorso”, ha commentato Mark Hoppus.
Il gruppo è davvero carico per il ritorno sulla scena musicale, pronto a far impazzire vecchi e nuovi fans col suo ritmo coinvolgente ed inconfondibile e magari ad aggiungere alla carriera altri brani di successo, come “Adam’s song”, “What’s my age again”, “Stay together for the kids”, “Feeling This”, e tutti gli altri brani che li hanno resi una delle band più famose ed importanti a cavallo tra la fine degli anni Novanta e gli inizi del Duemila.