Home News Cronaca Omicidio-suicidio a Pisa

Omicidio-suicidio a Pisa

709
CONDIVIDI

Gli inquirenti sembrano non avere dubbi: sarebbe un omicidio-suicidio quello avvenuto a Capannoli (Pisa) sabato pomeriggio, dove una madre avrebbe ucciso i suoi due figli per poi togliersi la vita.

Simona A., 40 anni, non aveva accettato la separazione dal suo compagno, padre dei suoi figli: Letizia di 11 anni e Lapo di 3 anni. Sarebbe questa la motivazione alla base del suo folle e disperato gesto, confermata anche in alcune lettere fatte ritrovare dalla donna. Secondo la ricostruzione, Simona avrebbe prima sedato i bambini, poi avrebbe cosparso di benzina l’abitacolo della sua Bmw, si sarebbe sistemata sul sedile posteriore in mezzo ai suoi figli, li avrebbe abbracciati e  poi appiccato il fuoco.

La fine della relazione è stata confermata dallo stesso ex compagno, durante l’interrogatorio svoltosi nel corso della notte. L’uomo era tornato a vivere a San Casciano Val di Pesa.

Ora si attendono i responsi degli esami scientifici e tossicologici, che saranno effettuati martedì, e che chiariranno ogni dubbio.