Home Sport Calcio Calciomercato: milanesi regine dell’ultima giornata

Calciomercato: milanesi regine dell’ultima giornata

270
CONDIVIDI

Giornata senza grandi scossoni, regine del mercato in entrata sono state le due formazioni di Milano.
Il Milan ha trovato la zampata che serviva per risollevare il morale dei tifosi, e forse anche di Allegri, dopo l’infortunio occorso a Flamini: Antonio Nocerino lo sostituirà.
Il centrocampista napoletano in forza al Palermo, nonché nazionale azzurro, per i prossimi cinque anni vestirà, infatti, la maglia rossonera. Bel colpo quello del diavolo rossonero, come del resto sta abituando negli ultimi tempi, basti ricordare il mercato estivo e quello autunnale della scorsa stagione. Dello stesso spessore, o quasi, quello appena concluso.
Non fuoriclasse ma, permettetemi, ottimi giocatori che daranno sostanza al gioco milanista: Alberto Aquilani, l’altro della lista. Gregari di lusso che daranno sicurezza a tutti i reparti del Milan.

Schioppettata anche per i nerazzurri: uno Zarate in prestito dalla Lazio, con riscatto a fine stagione, è uno di quei colpi che nel nostro campionato fanno rumore. Sia perché si tratta di un grande giocatore, sia perché le nostre società, purtroppo, negli ultimi tempi stanno prestando molta più attenzione ai bilanci. Questo, lasciatemelo dire, non è detto che sia l’inizio, come da alcuni paventato, di un lungo periodo di vacche magre per il nostro calcio.
Sicuramente in giro per l’Europa ci sono molte squadre che daranno parecchio filo da torcere alle nostre ma, altrettanto sicuramente, lungimiranza e più attenzione ai vivai consentiranno tra pochi anni alle nostre di ritornare a dire la loro.
Di ritornare ai tempi di quando Parma e Sampdoria, ad esempio, giocavano alla pari, e meglio, con Barcellona e Real Madrid… giusto per dirne una!