Home Sport Calcio Il Milan conquista la Supercoppa italiana battendo l’Inter 2 a 1

Il Milan conquista la Supercoppa italiana battendo l’Inter 2 a 1

580
CONDIVIDI

Nella suggestiva cornice dello stadio a nido di uccello di Pechino, il Milan conquista la sua sesta Supercoppa italiana. I campioni d’Italia, dopo un brutto primo tempo dove sono andati in svantaggio per il gol di
Sneijder  su punizione, sono riusciti a ribaltare il risultato con una incredibile prova di gioco e carattere.
Nei primi 35 minuti sono stati i nerazzurri a tenere in mano le redini della partita, siglando con un gioiello del fantasista olandese la supremazia in campo.
Già sul finire del primo tempo però, i rossoneri si svegliano sfiorando il pari con un colpo di testa di Zlatan Ibrahimovic che finisce sul palo.
Nella seconda frazione di gioco, i ragazzi di Allegri sembrano ritrovare i meccanismi con i quali hanno dominato il campionato italiano nella scorsa stagione e, con uno stupendo uno-due, ribaltano il risultato portandosi sul 2 a 1.
Il pareggio è stato firmato da Ibra su assist di Seedorf al  minuto 60 dopo una insistita azione ai limiti dell’area nerazzurra.
Il gol del sorpasso è siglato, 8 minuti dopo, dall’irresistibile Kevin Prince Boateng, che sfrutta la respinta di Julio Cesar su un bellissimo tiro al volo di Pato.
Il Milan non fatica a mantenere il risultato fino alla fine della partita, anche perché la squadra di Gasperini si è palesemente arresa dopo la doppietta incassata.

Per l’allenatore del Milan Massimiliano Allegri, intervistato a caldo dopo la partita, “i ragazzi hanno meritato di vincere” e sottolinea quanto “il carattere” della squadra sia stato determinante per
la vittoria. Sempre per il tecnico rossonero, il risultato del match va preso con le pinze perché “si
tratta di una partita secca che non c’entra nulla con il campionato
”.
Ad ogni modo i rossoneri iniziano nel migliore dei modi la stagione, e si confermano come favoriti per quanto riguarda il prossimo campionato di serie A.