Home Lifestyle Jovanotti in tour nel rispetto dell’ambiente

Jovanotti in tour nel rispetto dell’ambiente

685
CONDIVIDI

L’esperienza è stata proposta per la prima volta da Jovanotti nel 2008, col “Safari tour”: quest’anno il cantante rinnova la sua collaborazione con Enel, nel progetto “Ora in Tour Lorenzo Live 2011 – Musica CO2 Neutral”. Le date previste vanno da aprile a dicembre e la tournée toccherà tutt’Italia, con la singolare caratteristica di limitare le emissioni di CO2. Come? Grazie ad un programma di riforestazione e di sviluppo in Camerun realizzato proprio da Enel.

Ogni spettatore del concerto potrà infatti contribuire a compensare le emissioni prodotte dal Tour attribuendosi, attraverso un contest online, uno dei 12 mila nuovi alberi che verranno piantati da Enel nel villaggio di Mankim e che prenderanno il nome del vincitore.
Il progetto prevede interventi di riforestazione e attività di sviluppo socio-economico della popolazione locale.

Per compensare 6.000 tonnellate di CO2 prodotte dal tour di Jovanotti, Enel pianterà 12.000 nuovi alberi in un’area del Camerun che sta subendo un degrado ambientale a causa del taglio illegale e selvaggio di legname. La riforestazione sarà realizzata creando sistemi produttivi in grado di migliorare le condizioni socio-economiche delle popolazioni che vivono in quelle zone e sviluppare la micro imprenditorialità locale.