Home Varie Seminari di studi musicali internazionale Marcello Melis

Seminari di studi musicali internazionale Marcello Melis

692
CONDIVIDI

Joseph BowieUltimato l’allestimento delle aule site nel plesso delle Scuole Medie Inferiori “San Domenico Savio” e del funzionale centro di aggregazione sociale di Sant’Anna Arresi, i Seminari Internazionali Marcello Melis, giunti alla loro dodicesima edizione, prenderanno il via il 27 Agosto.
Seminari di strumento e progetti didattici curati quest’anno da veri e propri maestri del funk jazz e da virtuosi delle quattro corde: musicisti come Michael Manring, Linley Marthe, Jamaaladeen Tacuma, Victor Bailey e Jeff Berlin, attraverso i workshop e le master class, porteranno il loro personale tributo al più grande bassista che la storia jazz moderna e contemporanea ricordi: Jaco Pastorius.
Joseph Bowie, fondatore dei seminali Defunkt, attraverso il progetto didattico Funk Shop trasmetterà agli allievi che formeranno un organico stabilito, l’esperienza di Pastorius con la sua big band “Word of mouth”. Kevin Kaufmann, lo storico fonico e liutaio di Jaco, curerà invece il corso dedicato alla tecnica e agli effetti utilizzati da Jaco sui suoi dischi e nei suoi live.
Per la prima volta quest’anno, grazie alla convezione attivata con il comune di Sant’Anna Arresi i bambini in età scolare potranno assistere da auditori, gratuitamente, a tutte le lezioni dei seminari.
La dodicesima edizione dei seminari internazionali “Marcello Melis”, sotto la direzione dell’Associazione Culturale Punta Giara, si realizzeranno grazie ai contributi finanziari della Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato alla Pubblica Istruzione, Spettacolo e Attività Culturali, Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio) e della Provincia di Carbonia/Iglesias (Assessorato alla Cultura).
L’Associazione Culturale Punta Giara rinnova la sua gratitudine al Circolo onnicomprensivo di Giba e al Comune di Sant’Anna Arresi che hanno permesso di risolvere gli infiniti e complessi problemi logistici, permettendo il giusto svolgimento delle lezioni e dei progetti didattici che, anche quest’anno, l’Associazione culturale Punta Giara propone.
L’Associazione Culturale Punta Giara ringrazia inoltre Radio Rai 3 per l’impegno profuso nella valorizzazione dei giovani musicisti, seguendo e mandando successivamente in onda il concerto dell’orchestra formata dagli allievi che parteciperanno al progetto Funk shop condotto e diretto dal maestro Joseph Bowie.

 

Associazione Culturale Punta Giara