Home Sport Altri sport Tennis, challenger San Marino: Starace ai quarti

Tennis, challenger San Marino: Starace ai quarti

620
CONDIVIDI

Prosegue la marcia di Potito Starace al challenger di San Marino ( 85.000 euro di montepremi), il numero uno del seeding approda ai quarti dopo aver battuto 7-5 6-3 l’olandese Huta Galung.

Match piuttosto complicato in partenza, il tennista di Cervinara infatti dopo aver ceduto il servizio nel secondo game è stato costretto ad inseguire per tutto il parziale sul 5-4 e servizio, però l’olandese ha tremato ed ha ceduto il servizio a 30. Situazione che si è ripetuta sul 6-5 a favore dell’azzurro che ha approfittato del passaggio a vuoto di Jesse chiudendo così per 7-5.

Nel secondo set Potito è partito alla grande portandosi subito sul 4-1, poi sul 5-2 ha avuto 2 match point sul servizio dell’avversario, in questo caso il 25enne di Haarlem è stato bravo ad annullarle, ma ha dovuto poi cedere nel gioco successivo in cui Starace ha tenuto agevolmente col servizio, chiudendo il secondo parziale per 6-3.

Ai quarti troverà Jan Hajek che ha battuto a sorpresa il più quotato Steven Darcis, è bastata appena 1 ora e 15 minuti di gioco al tennista ceco per chiudere il match.

Approdano ai quarti anche l’argentino Leonardo Mayer che ha letteralmente umiliato il numero 4 del seeding Pere Riba ( 6-1 6-2), e il francese Benoit Paire che si è imposto in rimonta col punteggio di 6-7 6-4 6-4 sul croato Ciric.