Home News A New York cellulari funzionanti anche in metro

A New York cellulari funzionanti anche in metro

536
CONDIVIDI

Uno dei problemi più comuni di chi utilizza cellulari è quello di non poterli usare dovunque, capita spesso infatti che mentre si parli cada la linea per svariate ragioni ma soprattutto per mancanza di campo, e uno dei luoghi dove questo problema è d’obbligo è la metropolitana o comunque, più in generale, la stazione. Ecco che quindi a New York si sta ovviando a tale disagio, difatti da ora in poi in sei stazioni della metropolitana, a Chelsea, sarà possibile usare il telefonino. La Mta, autorità cittadina dei trasporti pubblici però, comunica che nei prossimi cinque anni sarà estesa a tutte le stazioni della metro della città.

Il privilegio di utilizzare il proprio apparecchio mobile non sarà più solo ed esclusivamente dei clienti di AT&T e T-Mobile ma di tutti coloro che vorranno usufruire di tale possibilità, potendo quindi aspettare il treno parlando con qualcuno o magari controllando la propria posta elettronica o lavorando; questo ovviamente soltanto in stazione perchè all’interno del treno non è ancora possibile usare i propri telefonini. Questa importante innovazione però, come tutte le cose, divide l’opinione pubblica perchè mentre  da un lato c’è chi, all’ascoltare tale notizia sta facendo i salti di gioia, ci sarà anche chi considera la stazione  uno dei pochi luoghi dove è  difficile ascoltare suonerie magari assordanti o rumorini vari, e che quindi  sta pensando che la propria tranquillità sia messa in serio pericolo.

Bisogna però considerare l’utilità sociale che tale innovazione permetterà, e che viene prontamente ricordata dall’Mta, ossia che  sarà possibile comunicare facilmente con la polizia per qualsiasi genere di emergenza, così il cittadino sarà ancora di più al sicuro, e questa è una notizia molto importante ed indubbiamente positiva.