Home News Cronaca Morte le due gemelline siamesi nate con un unico cuore e un...

Morte le due gemelline siamesi nate con un unico cuore e un solo fegato

508
CONDIVIDI

Non ce l’hanno fatta.

Le gemelline siamesi, nate due mesi fa all’ Ospedale Sant’Orsola di Bologna, sono morte stamattina nello stesso nosocomio dove avevano visto la luce.

Già da ieri pomeriggio le loro condizioni di salute si erano aggravate al punto  che i medici avevano già escluso ogni possibilità di intervento.

Unite tra loro , con un solo cuore ed un unico fegato, avevano sin dalla nascita scatenato una bufera nelle coscienze di ognuno di noi.

I medici dell’ospedale bolognese avevano prospettato la necessità di un intervento chirurgico per separarle. Ma, con un unico cuore ed un solo fegato, l’intervento avrebbe richiesto una scelta troppo difficile: quale delle due sorelline far sopravvivere.

Una scelta che i genitori non si sarebbero mai sentiti in grado di fare.

E ne è scaturito un vero e proprio interrogativo di ordine etico. Una questione morale che ha coinvolto l’universo medico, la società civile, il mondo religioso.

E come in ogni cosa, se ne sono fatti tanti dibattiti. Chiacchiere.

Le sorelline non ce l’hanno fatta. Probabilmente perché, più di noi, hanno avuto coscienza del fatto che la vita, pur essendo qualcosa di nostro, non ci appartiene.

Non ce l’hanno fatta… O forse si… Perché mentre si dibatteva e si chiacchierava, hanno voluto trarre dall’impaccio tutti quanti…

Ed ora ci piace pensarle angeli sorridenti, unite letteralmente per l’eternità, in un abbraccio di tenerezza che racchiude anche il loro papà e la loro mamma.