Home Sport Altri sport Pallanuoto, Posillipo avanti in coppa

Pallanuoto, Posillipo avanti in coppa

686
CONDIVIDI

Maltrattato anche il Panathinaikos con un secco 9 a 4, il Posillipo conclude imbattuto la sua avventura a Kotor nel primo turno di Champions League con quattro vittorie ed un pareggio conquistando il primo posto nel girone grazie alla migliore differenza reti rispetto agli ungheresi dello Szeged che nell’ultimo incontro della giornata hanno sconfitto i padroni di casa del Primorac per 11 a 7.
“Abbiamo disputato un ottimo girone – il commento dell’allenatore del Posillipo Carlo Silipo – i ragazzi hanno giocato sempre con grande determinazione. Anche l’esordio ufficiale dei tre nuovi acquisti è stato molto positivo – ha continuato il coach rossoverde – sono giocatori con rilevante esperienza internazionale che si sono facilmente inseriti in un gruppo comunque già ben collaudato ed affiatato”.

Martedì 13 settembre sarà effettuato il sorteggio per definire i quattro gironi del 2° turno che si disputerà nel fine settimana del 24 e 25 settembre: ad ogni girone parteciperanno quattro squadre delle quali le prime due in classifica accederanno alle semifinali mentre le altre due andranno a giocare la Coppa Len. Al secondo turno parteciperanno anche il Pro Recco ed il Savona che, in virtù della posizione in classifica dello scorso campionato, non hanno dovuto disputare i preliminari.

 

Girone di Kotor (1° turno)

Classifica Finale: Posillipo 13, Szeged 13, Panathinaikos 7, Primorac 6, Montpellier 4, BMK Kharkov 0

Posillipo vs Panathinaikos  9 a 4 (4-1, 3-2, 1-0, 1-1)

Posillipo: Negri, Perez, Paskovic 1, Buonocore 1, Mattiello G., Bertoli 1, Minguell 1, Gallo 1, Renzuto 1, Calcaterra A. 2, Baraldi 1, Scalzone, Cappuccio. All. Silipo;

Panathinaikos: Repas, Komadina, Toumpouros, Stellatos, Kocheilas I., Kocheilas N., Tsokas, Kokkinakis, Afroudakis G. 3, Afroudakis Z., Dermitzakis 1, Panariotoglou, Papadimitriocopoulos. All. Kountouslos

Arbitri: Kokazagac (TUR) e Haentschel (GER);

Superiorità: Posillipo 9/13; Panathinaikos 3/10