Home News Curiosità Abbracci gratis a Cagliari

Abbracci gratis a Cagliari

645
CONDIVIDI

Non ci sono dubbi che spesso quando ci si sente abbattuti e giù di morale un abbraccio può ridarci la carica della quale abbiamo bisogno ed ecco che a Cagliari, precisamente a Villanova, c’è un signore, edicolante della città che ne dispensa in grande quantità a chiunque ne abbia bisogno: Lucio Brughitta, 56 anni è un uomo che ha fatto e fà tanto per la città; è stato ad esempio il primo edicolante ad organizzare il “book sharing”, ossia la possibilità di scambiarsi libri: “Una bella iniziativa, soprattutto per gli anziani, ma anche per i tanti studenti che abitano qui. L’importante è portare un bel libro” commenta lo stesso Lucio.

Ieri si è svolta la giornata nazionale degli abbracci ed in Sardegna sono molte le città che hanno aderito ma il caro Lucio non concede abbracci solo un giorno all’anno ma tutti i 365 che lo compongono, infatti è costantemente presente fuori al suo negozio il cartello: “Qui abbracci gratis” e come racconta lui stesso: “Un signore, che non avevo mai visto, è venuto a trovarmi, dicendomi che aveva preso il pullman da un altro quartiere appositamente per un abbraccio”.

E spiega anche la ragione di tale iniziativa: ”Perché lo faccio? Non è un’idea mia, come è noto, ma da qualche mese ho affisso quel cartello per far ritrovare uno spirito di solidarietà con tutti che sta venendo meno. Villanova, è un quartiere particolare, una sorta di paesone circondato da una metropoli, o meglio da una cittadina provinciale che vorrebbe essere una metropoli”. E mentre i più hanno compreso il senso di tale gesto, alcuni continuano a riderci sopra ma noi lo apprezziamo completamente, complimenti signor Lucio.