Home Varie Medicina & Salute Allarme: tra i bambini dilaga il mal di schiena

Allarme: tra i bambini dilaga il mal di schiena

701
CONDIVIDI

Troppe ore seduti e zaini pesanti sono un grave pericolo per i bambini, tra i quali cinque su dieci che frequentano le elementari, soffrono di mal di schiena. L’allarme lanciato dall’Associazione italiana fisioterapisti è molto importante e ci impone di riflettere sulla loro salute.

Il presidente dei fisioterapisti Antonio Bortone dà qualche informazione in più a riguardo:“La fascia d’età tra i sei e i dieci anni è la più delicata per lo sviluppo dell’apparato scheletrico. Una vertebra sottoposta a forti pressioni che agiscono solo su una parte di essa tende ad assumere la forma di un cuneo, e più vertebre a cuneo danno luogo a un’alterazione della forma della colonna. Tra i sei e i dieci anni,  più tempo il bambino passa a muoversi e maggiore sarà la sua elasticità da adulto, con un minore rischio di disturbi alla schiena. Stiamo parlando in particolare dei movimenti dinamici, cioé camminare, correre, saltare, lanciare e di quelli statici, come piegare, flettere oscillare”.

Il movimento è quindi un fattore determinante nella vita dei nostri bambini ma concausa da non sottovalutare è la pesantezza degli zaini, che come sottolinea Bortoni non provocano la scoliosi come si pensava in passato ma: “se sono inadeguati possono accentuare le curve della colonna vertebrale e in generale scatenare dolorose lombalgie“. Lo zaino ideale ha importanti caratteristiche ed una di esse è quella di non dover superare, se pesato, il 20% del peso del bambino che lo indossa.

Proprio per aprire gli occhi a tutti noi l’Associazione italiana fisioterapisti ha realizzato un fumetto dove tutte le regole sono illustrate; tale volume può essere richiesto all’associazione o scaricato dal sito www.aifi.net.