Home Sport Basket Arriva la prima sconfitta per la BPMed Napoli

Arriva la prima sconfitta per la BPMed Napoli

603
CONDIVIDI

Dopo otto risultati utili consecutivi la BPMed Napoli si ferma. Al Palabarbuto, davanti a 1900 spettatori, i ragazzi di coach Bartocci vengono sconfitti dalla FMC Ferentino, che con questa vittoria si candida ad avversaria degli azzurri per la leadership del girone sud-ovest della DNA.

Partenza choc per i partenopei: dopo 5′ minuti Ferentino è avanti 12-0. Napoli si sblocca, Rotondo e Musso danno i primi punti alla BPMed (3.49”, 5-12), ma la franchigia ciociara è un rullo compressore e chiude la prima frazione avanti di 13 (10-23).

Il secondo quarto è la fotocopia del primo: Napoli ancora latitante sotto canestro; Ferentino chirurgica nell’area pitturata avversaria. La BPMed accorcia fino al -7, con un quintetto anomalo in cui spicca Bastone (7′, 18-25). Poi ennesima sfuriata offensiva degli amaranto, con il solito Carrizo da tre, Parrillo e Guarino (2.09”, 25-42, +17 Ferentino). Prima dell’intervallo lungo Bonfiglio, in contropiede, sul fil di sirena fissa il punteggio sul 27-44.

Al rientro dagli spogliatoi ancora uno scatenato Bonfiglio trascina la FMC fino al +22 (8.45”, 27-49). La BPMed riduce lo svantaggio fino al -16 (40-56), prima che Guarino con una tripla spenga i flebili entusiasmi del pubblico del Palabarbuto (2.22”, 40-59). Coach Bartocci mischia le carte ruotando tutti gli effettivi a sua disposizione, non dando così punti di riferimento agli avversari. L’esperimento paga e in meno di due minuti Napoli piazza un parziale di 11-0 che la riporta in partita (51-59).

L’ultimo quarto continua a regalare grandi emozioni. Sembra fatta quando Napoli riduce a 5 le distanze dalla squadra ciociara (6.06”, 56-61), ma proprio quando dovrebbe dare il 110% per far sua la contesa si ferma, concedendo troppi facili contropiedi alla FMC. Ferentino, così, sbanca il Palabarbuto (73-86).

Settimana corta per gli azzurri: giovedì, alle ore 21.00, per l’anticipo della decima giornata di campionato Napoli torna in campo facendo visita all’altra grande avversaria del girone sud-ovest, l’Upea Capo D’Orlando. Un’altra sfida ostica per coach Bartocci e i suoi ragazzi, desiderosi di riscattarsi dopo il passo falso casalingo.

 

Tabellini:
BPMed Napoli – FMC Ferentino: 73-86

BPMed Napoli: Sabbatino 4, Musso 23, Bastone 5, Mariani, Gatti 16, Iannilli 8, Rotondo 4, Rizzitiello 13, Guastaferro, Lenardon. All. Bartocci
FMC Ferentino: Guarino 16, Panzini, Iannuzzi 6, Bonfiglio 18, Fiorletta ne, Parrillo 12, Ihedioha 6, Ianes 2, Pongetti 2, Carrizo 24. All. Gramenzi
Parziali: 10-23, 27-44, 51-59
Usciti per falli: Gatti, Rizzitiello, Iannuzzi, Ianes
Arbitri: Dal Bosco di Padova e Del Greco di Verona

Andrea Bianco