Home Lifestyle Boom di ascolti per Fiorello

Boom di ascolti per Fiorello

477
CONDIVIDI

Rosario FiorelloIl protagonista del lunedì sera in televisione è ormai lui, Rosario Fiorello. Anche la terza puntata del suo show ‘Ilpiùgrandespettacolodopoilweekend’ si è rivelata un successo. Con uno share pari al 43,18% si è confermato lo spettacolo di prima serata più visto dal 2006 ad oggi.

”Fiorello continua a stupire e comincia a diventare difficile trovare parole non banali per esprimere tutta la gratitudine dell’Azienda Rai per il fuoriclasse della televisione italiana”, ha detto il Direttore Generale della Rai, Lorenza Lei in quello che ormai è diventato il consueto appuntamento telefonico del martedì mattina con l’artista. ”Fiorello – ha aggiunto Lorenza Lei – si sta rivelando di puntata in puntata una calamita di ascolti: 39,19% di share nella prima, 42,6% nella seconda fino al 43,18% di ieri: un crescendo di spettatori che testimonia come la tv generalista stia vivendo grazie al mattatore un momento magico, di sano divertimento e di bella televisione dove l’ironia intelligente si fonde con l’allegria senza mai scadere nella volgarità”.

Ospite d’onore della serata il grande crooner americano Tony Bennett, con cui Fiorello ha duettato cantando ‘For once in my life’. “Non ha paura di rovinare il suo curriculum con me?”, gli ha chiesto Fiorello pensando alle esibizioni con Amy Winehouse, Lady Gaga o Red Hot Chili Peppers. “Assolutamente no, diventerò più famoso”, ha risposto Bennett.

Sul palco è salito poi anche il fratello, Giuseppe Fiorello, protagonista della fiction “Sarò sempre tuo padre”, in onda stasera e domani su Rai1. Il giovane attore ha cantato ‘Lu grillu e la luna’, di Domenico Modugno prima di simulare con Rosario una scena in cui muore, ironizzando così sui ruoli drammatici interpretati in tante sue fiction.

Di particolare gradimento per il pubblico sono stati i momenti musicali con Elisa duranti i quali ha dimostrato tutta la sua versatilità artistica, mettendosi in gioco con grande ironia tra imitazioni, sorprendenti duetti e un’impeccabile performance live dell’inedito ‘Love is requited’.