Home Sport Basket BPMed Napoli di nuovo vincente

BPMed Napoli di nuovo vincente

634
CONDIVIDI

Il Napoli Basketball ritrova la vittoria. Dopo i due cocenti ko contro Ferentino e Capo D’Orlando, dirette concorrenti per la corsa ai playoff del girone Sud Ovest, la BPMed batte Recanati 83-72. È la nona vittoria stagionale per gli azzurri, che continuano a guardare tutti dall’alto verso il basso.

Partita decisa nel terzo quarto, quando Napoli completa la rimonta, mette la freccia e non si fa più raggiungere. Solita partenza a rallentatore dei partenopei, che subiscono a più riprese il gioco dei marchigiani (2-6). Due triple di Lenardon e Musso danno il primo vantaggio alla BPMed (8-6). Botta e risposta, La Fortezza si riprende la testa del match e allunga (10-17, 1.50”). Sabbatino, sul fil di sirena, riduce a 5 i punti di distacco dai gialloblu (14-19).

Nella seconda frazione è ancora Recanati a dettare i ritmi del gioco. La squadra marchigiana sembra di categoria superiore, non sbaglia nulla né in attacco né in difesa: a metà frazione Recanati è avanti di 11 (20-31). Da qui in avanti inizia la rimonta azzurra. A cavallo tra il secondo e il terzo quarto la BPMed piazza un parziale monster di 23-5 che accende gli entusiasmi del pubblico del Palabarbuto, fin qui in naftalina (43-36, 5.49”). La Fortezza ha ancora qualche carta da giocare, aggiusta le percentuali al tiro e riduce a 4 i punti di distacco dai partenopei (47-43, 3.45”).

Ma l’offensiva marchigiana è solo un fuoco di paglia. Napoli riprende a trivellare la retina avversaria e non concede più nulla alla squadra ospite. L’ultimo quarto serve solo a rimpinguare i tabellini dei giocatori (83-72). Sugli scudi del match due under, entrambi reduci dal ritiro con la Nazionale Under 20 di coach Sacripanti: il gialloblu Ceron (20 punti) e l’azzurro Sabbatino (14).

“Nel primo tempo siamo stati un po’ contratti, nella ripresa siamo riusciti ad aumentare l’intensità difensiva e abbiamo capitalizzato con buoni tiri”, ha detto coach Maurizio Bartocci. “Abbiamo limitato molto bene Evangelisti, uno dei migliori attaccanti della Lega, ruotando a turno in marcatura tre diversi giocatori su di lui”.

Tabellini:
BPMed Napoli – La Fortezza Recanati: 83-72

BPMed Napoli: Sabbatino 14, Musso 18, Bastone ne, Mariani, Gatti 13, Iannilli 7, Rotondo, Rizzitiello 15, Guastaferro 1, Lenardon 15. All. Bartocci.
La Fortezza Recanati: Centanni, Ceron 20, Fossati 3, Evangelisti 14, Pierini 15, Chiarello 7, Cecchetti, Gurini ne, Pierangeli 7, Gilardi 6. All. Coen.
Arbitri: Cherbaucich di Trieste e Volpe di La Spezia.
Parziali: 14-19, 32-34, 57-52.
Spettatori: 1200 circa.
Uscito per falli: Evangelisti.

Andrea Bianco