Home News Mario Monti al Governo? Antonio Di Pietro si dichiara contrario

Mario Monti al Governo? Antonio Di Pietro si dichiara contrario

674
CONDIVIDI

Io ho grande rispetto per Mario Monti, come persona e come economista. Ritengo però che in democrazia i cittadini debbano scegliere un Parlamento, un governo e un programma da portare avanti”.

Con queste parole il leader dell’Italia dei Valori, Antonio Di Pietro, si dichiara contrario alla possibilità di un governo Monti.
“Non sappiamo
cosa Monti vuol fare, ma sappiamo che lo devono appoggiare Berlusconi e la sua squadra. E tutto quello che hanno fatto sinora Berlusconi e la sua squadra è stato un danno per il Paese. Quindi non si dà la fiducia al buio a nessuno: non è che siccome ha una faccia pulita può fare le stesse cose sporche che ha fatto Berlusconi”, continua Di Pietro.

“Noi non parteciperemo a questo governo. Quindi, per essere chiaro, non voteremo la fiducia al governo Monti. Ma in Parlamento, se ci dovesse essere qualche provvedimento corretto e coerente, non ci sottrarremo a votarlo. Ci auguriamo anzi che Monti, forte della sua personalità, possa mettere ai primi posti due leggi.

La prima è quella elettorale, per ridare ai cittadini la possibilità di scegliere, affinché in parlamento possano venire persone di qualità e che non si vendano per 30 denari.
La seconda dovrebbe essere una legge “del buon esempio”, che faccia pulizia totale delle cricche, delle caste e dei costi della politica per dimostrare che quel che si chiede ai cittadini lo si applica prima a se stessi”, conclude.

Ma i militanti dell’Idv non sono d’accordo e online hanno scatenato la loro protesta. Per i fan del leader dell’Idv non è questo il momento di fare polemica.

E’ contrario ad un eventuale governo Monti anche Nichi Vendola leader di Sinistra ecologia e libertà che ha pubblicato un messaggio sulla sua pagina Facebook chiedendo elezioni subito. Anche in questo caso, i militanti di Sel, hanno scelto di non seguire la linea del governatore della Puglia.