Home Sport Basket Settima vittoria consecutiva per la BPMed Napoli

Settima vittoria consecutiva per la BPMed Napoli

447
CONDIVIDI

La Napoli basketball non si ferma più. Settima vittoria su sette gare disputate (unica squadra imbattuta di tutta la DNA) e primato del raggruppamento sud-ovest consolidato con quattro punti di vantaggio sulle dirette inseguitrici Ferentino e Capo D’Orlando, anche loro vittoriose questo weekend.
Nella notte di Halloween Napoli vede le streghe, quando Perugia si porta a -2 a 7.37” dal termine (51-49), ma il finale regala solo dolci per gli azzurri, grazie ancora una volta a capitan Gatti, al bomber Musso e al mvp di giornata Rizzitiello.
Parterre de rou al Palabarbuto: presenti l’ex beniamino del pubblico partenopeo Spinelli, ora alla Sidigas Avellino, il sindaco de Magistris, il presidente provinciale del Coni Salerno e il presidente della FIP Campania Fucile.

Squadre che si equivalgono nel primo quarto. Perugia subito avanti (0-4), poi spreca troppo ed il punteggio si mantiene basso (5-8, 7.39”). Un prolifico Lenardon e il solito Musso ribaltano il risultato e danno il vantaggio agli azzurri (19-16).

Nella seconda frazione di gioco Napoli tenta l’allungo: parziale di 15-3, +15 BPMed (34-19, 4.26”). La Liomatic ha un sussulto, firma un break di 8-2 e rientra in partita (36-27, 2′). Ma il finale di quarto è ancora una volta di veste partenopea (40-27).

Al rientro dagli spogliatoi la situazione si capovolge. Perugia prende in mano le redini del gioco, aggiusta la mira dall’arco dei 6,75 e con un sontuoso Baldi Rossi piazza un parziale di 13-6 (46-41, 3.11”). La frazione si chiude con Napoli avanti di 5 (49-44). Il finale di partita non è adatto ai malati di cuore. La BPMed scricchiola quando il Perugia si porta a -2, ma la benzina in corpo è ancora tanta e i ragazzi di coach Bartocci portano a casa l’ennesima vittoria di un inizio di stagione che più roseo davvero non poteva essere (68-61).

 

Tabellini: BPMed Napoli 68  –  61  Liomatic Perugia

BPMed Napoli: Sabbatino 4, Musso 17, Bastone 2, Mariani, Gatti 12, Iannilli 4, Rotondo 4, Rizzitiello 16, Guastaferro ne, Lenardon 9. All. Bartocci
Liomatic Perugia: Chiatti 6, Santantonio, Caroldi 6, Bisconti 4, Baldi Rossi 19, Rath ne, Kushchev, Poltroneri 11,  Truccolo 12, Bonamente 3. All. Steffè
Arbitri: Riosa di Trieste e Wassermann di Pordenone
Parziali: 19-16, 40-27, 49-44
Spettatori: 1780