Home Sport Basket La BPMed Napoli vuole invertire la rotta

La BPMed Napoli vuole invertire la rotta

624
CONDIVIDI

Il Napoli Basketball a caccia del colpo grosso in trasferta. Dopo la bella affermazione casalinga contro la Romana Chimici Anagni, la squadra di coach Bartocci vuole regalare una nuova gioia ai propri tifosi prima della sosta per le festività natalizie.

Il compito che attende capitan Gatti e compagni, però, non sarà dei più agevoli. Se, infatti, tra le mura amiche del Palabarbuto la BPMed Napoli strappa applausi a scena aperta, è lontano da casa che la squadra azzurra diventa irriconoscibile. Le ultime tre trasferte (Capo D’Orlando, Chieti, Matera) sono coincise con altrettanti ko: un trend negativo che Napoli tenterà di invertire giovedì prossimo sul parquet di San Severo.

“Sarà una partita difficile, ma vogliamo la vittoria per fare un bel regalo di Natale ai nostri tifosi e continuare a credere nella qualificazione alle Final Four di Coppa Italia”, spiega Bernardo Musso, ancora una volta tra i protagonisti dell’incontro contro Anagni (17 punti con il 60% al tiro, 5 rimbalzi, 6 assist per un totale di 23 di valutazione).

Anche il presidente Salvatore Calise, dai microfoni di Radio Marte, ha di recente dichiarato di tenerci molto alla partecipazione alla coppa di Lega, ragion per cui gli azzurri daranno il 110% per portare a casa i due punti della gara contro la franchigia pugliese.
Per la matematica certezza dell’ottenimento del pass però occorrerà obbligatoriamente vincere anche l’ultimo match del girone di andata, in programma il 5 gennaio al Palabarbuto contro la Liomatic Group Bari.

 


CONDIVIDI