Home News Cronaca Raffica di scioperi in arrivo. Trasporti a rischio

Raffica di scioperi in arrivo. Trasporti a rischio

709
CONDIVIDI

Si annuncia un dicembre caldo sul versante degli scioperi per trasporti e pubblici esercizi. Giovedì 15 e venerdì 16 dicembre agitazione per ferrovie e trasporto pubblico, i cui dipendenti manifestano per il rinnovo del contratto della mobilità.

Il 15 dicembre lo sciopero riguarderà tutto il personale delle linee extraurbane, mentre il 16 di quelle urbane, per cui sarà la giornata del 16 a vedere lo stop di metro, bus, tram, con conseguenti disagi sulla mobilità nelle città. Le modalità come di consueto variano da città a città.

A Milano: Giovedì 15 dicembre lo sciopero coinvolgerà le linee extraurbane di Net, Nord Est Trasporti dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 al termine. Atm che “Il servizio sarà dunque garantito dal mattino fino alle 8,45 e dalle 15 alle 18″.
Venerdì 16 dicembre: braccia incrociate dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio. Fasce protette al mattino fino alle 8.45 e dalle 15 alle 18.

A Roma: Giovedì 15 dicembre stop tratte extraurbane dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 fino a mezzanotte, quindi chi si muoverà al mattino presto (prima delle 8.30) e tra le 17 e le 20 potrà utilizzare regolarmente il servizio.
Venerdì 16 dicembre stop trasporti urbani tra le 8.30 e le 17 e tra le 20 fino a fine giornata; come nel caso dei servizi extra-urbani, le corse saranno garantite prima delle 8.30 e tra le 17 e le 20 potrà usare regolarmente i mezzi.

Ma il calendario degli scioperi non si ferma qua. Proseguirà con Lunedì 19 dicembre quando ad incrociare le braccia saranno i dipendenti del pubblico impiego per otto ore per protestare contro la manovra del governo Monti. Anche in questo caso si tratta di uno sciopero unitario contro la manovra considerata “fortemente iniqua per lavoratori dipendenti e pensionati e che sconta l’inaccettabile assenza di confronto con le parti sociali”.

Anche i medici dipendenti pubblici e della medicina generale parteciperanno allo sciopero del lavoro pubblico indetto da Cgil, Cisl e Uil per l’intera giornata lavorativa di lunedì 19 dicembre.