Home Costume e società 27 gennaio 2012, Napoli celebra la Giornata della Memoria

27 gennaio 2012, Napoli celebra la Giornata della Memoria

611
CONDIVIDI

Sono trascorsi 67 anni da quando le truppe sovietiche arrivarono ad Auschwitz. Oggi, in ricordo dello sterminio del popolo ebraico, in Italia e nel resto del mondo si celebra ”la Giornata della Memoria”, una ricorrenza istituita dal Parlamento italiano con legge n. 211 del 20 luglio 2000, dichiarando il 27 gennaio la giornata per commemorare le vittime del nazionalsocialismo, del fascismo e dell’Olocausto.

Anche l’Amministrazione Comunale della città di Napoli, come ogni anno, ha voluto ricordare la Shoah con una serie di eventi: mostre, proiezioni, incontri e iniziative con le scuole, oltre ad essere un doveroso tributo alle vittime innocenti della follia nazista, rappresentano un momento di riflessione, un invito a rispondere alle sollecitazioni del presente con civiltà, valorizzando il senso della varietà umana, affinché la barbarie non riprenda mai più il sopravvento sulla razionalità. In Piazza Plebiscito è prevista l’installazione di un vagone originale utilizzato per la deportazione degli ebrei italiani ad Auschwitz.
Il 27 gennaio, alle ore 15.30 in Piazza del Plebiscito, ci sarà il solenne “Kaddish“.