Home News Cina: disordini e incidenti nei negozi per il lancio di iPhone 4S

Cina: disordini e incidenti nei negozi per il lancio di iPhone 4S

588
CONDIVIDI

iphone 4sA seguito dei disordini che si sono verificati in Cina per il lancio dell’iPhone 4S, la Apple è stata costretta a sospendere la vendita del prodotto nei negozi cinesi.  Resse e code interminabili ovunque per il nuovo smartphone dell’azienda di Steve Jobs, in un Paese molto sensibile alle mode occidentali, anche nel settore tecnologico. Gli incidenti più gravi si sono verificati all’Apple Store di Sanlitun, a Pechino, dove sono scoppiati tafferugli tra gruppi che volevano acquistare più pezzi per poi rivenderli ad un prezzo maggiore.

 

La società americana ha intanto emesso un comunicato nel quale si legge: “La domanda è stata incredibile, e le scorte dei nostri negozi in Cina sono esaurite”. Una nota precisa che l’iPhone 4S resterà disponibile per l’acquisto online.