Home Lifestyle Cinema Festival di Cannes, Nanni Moretti presiederà la giuria

Festival di Cannes, Nanni Moretti presiederà la giuria

594
CONDIVIDI

Per la 65esima edizione del Festival di Cannes, che si svolgerà dal 16 al 27 maggio, a presiedere la giuria sarà un presidente d’eccezione, Nanni Moretti. L’attore e regista ha finora presentato sei film al Festival di Cannes, fra i quali “Habemus Papam” lo scorso anno, ed è stato membro della giuria nel 1997, durante il cinquantenario di Cannes.

”E’ una gioia, un onore e una grande responsabilità presiedere la giuria del festival cinematografico più prestigioso del mondo e che si svolge in un paese che ha sempre avuto nei confronti del cinema attenzione e rispetto” ha dichiarato Moretti accettando l’invito che gli è stato rivolto. ”Come regista, ho sempre vissuto con emozione la partecipazione dei miei film al Festival di Cannes. Ricordo anche con gioia la mia esperienza come membro della giuria durante l’edizione del cinquantenario”  ha detto Nanni Moretti aggiungendo che ”come spettatore conservo fortunatamente la stessa curiosità di quando era ragazzo e quindi è per me un grande privilegio intraprendere questo viaggio nel cinema mondiale contemporaneo”.

Una scelta che è stata giustificata dal fatto che ”Cannes ha avuto tre presidenti americani in quattro anni e quindi ben venga il ritorno di un europeo” ha dichiarato Thierry Fremaux, delegato generale del Festival di Cannes. Nanni Moretti succede a Robert De Niro nel 2011, Tim Burton nel 2010, Isabelle Huppert nel 2009 e Sean Penn nel 2008.

Fin da giovanissimo Nanni Moretti dimostra una grande passione per il cinema. E’ Soldati a cavallo (John Ford, 1959), il primo film che vede, a nove anni, in compagnia del fratello e di suo padre, Luigi. Era ancora un liceale quando diventa un assiduo frequentatore di sale cinematografiche. E’ con il film ”La stanza del figlio” del 2001 che vince tre David di Donatello di cui uno come miglior film e la palma d’oro al festival di Cannes.