Home Varie News Il figlio di Varenne, sequestrato, porta nelle casse dell’erario migliaia di euro

Il figlio di Varenne, sequestrato, porta nelle casse dell’erario migliaia di euro

348
CONDIVIDI

E’ il caso di dire ”tale padre tale figlio”. Ricordate Varenne? Il cavallo, figlio di uno stallone americano, fu acquistato dall’avvocato napoletano Enzo Giordano, un appassionato di corse. Da questo momento inizia la sua carriera di dominatore delle competizioni internazionali. Il cavallo è stato un grande campione vincendo 45 gare su 58 disputate, mettendo in cassaforte quasi 9 miliardi di lire di montepremi. Dopo una carriera di vittorie consecutive Varenne è andato in pensione nel 2002.

Ma come si dice, buon sangue non mente e così anche suo figlio Mustang Grif, ogni volta che gareggia e vince, cosa che accade spesso, porta migliaia di euro nella casse dell’erario. Sì perchè il giovane campione, dopo essere stato sequestrato nell’ambito di un’indagine che ha portato alla scoperta di due milioni di euro di evasione fiscale, oltre ad un giro di riciclaggio internazionale, corre per lo Stato. Il purosangue fa parte temporaneamente della scuderia della Guardia di finanza di Padova che lo fa correre a tutto vantaggio delle casse dello Stato alle quali ha portato gia’ 150 mila euro.