Home Varie News Sassari, azzannato studente. Gravi le sue condizioni

Sassari, azzannato studente. Gravi le sue condizioni

654
CONDIVIDI

Sono gravi le condizioni di salute dello studente 17enne aggredito sabato pomeriggio da due cani alla periferia di Sassari, in località Maccia d’Agliastru, a poche decine di metri da casa sua. In un primo momento sembrava che il ragazzo, ricoverato al  al Santissima Trinità, dopo l’osservazione e la prognosi di 25 giorni, potesse tornare a casa. Le sue condizioni, però, si sono aggravate.

La tragedia è accaduta nel pomeriggio di sabato, il ragazzo appena sceso dall’autobus si stava avviando verso casa quando gli animali, segnalati come particolarmente molesti negli ultimi giorni, lo hanno aggredito mordendolo in diverse parti del corpo.

Alcuni passanti e passeggeri dell’autobus sono subito accorsi in suo aiuto, riuscendo ad allontanare gli animali inferociti, che gli hanno strappato i vestiti, ferendolo, e a chiamare il 118 e i carabinieri.

E’ stato rintracciato il proprietario dei due cani, un 44enne che abita proprio nella strada dove si è verificata l’aggressione. I due animali sono stati sequestrati ed affidati al figlio del proprietario, che abita nella stessa palazzina, mentre quest’ultimo sarà denunciato per lesioni personali colpose e malgoverno di animali.

CONDIVIDI