Home News Cronaca Toscana, esplosione metanodotto provoca 10 feriti

Toscana, esplosione metanodotto provoca 10 feriti

534
CONDIVIDI

Un’esplosione violenta e improvvisa mentre alcuni operai lavoravano alla conduttura di un metanodotto ha devastato il comune di Tresana (Massa Carrara). Fiamme altissime fino a 100 metri hanno risucchiato tutto intorno. Una scena agghiacciante si è mostrata  ai soccorritori.

Dieci i feriti di cui quattro gravi: due donne  e due operai sono stati portati nei centri grandi ustionati di Pisa e di Roma. Ma la tragedia poteva avere conseguenze più gravi se le case che delimitavano la zona non fossero state vuote.