Home News Brasile, a Rio De Janeiro due italiani protagonisti del Carnevale

Brasile, a Rio De Janeiro due italiani protagonisti del Carnevale

540
CONDIVIDI

Partenza ufficiale per il Carnevale di Rio de Janeiro dove il Sindaco Eduardo Paes ha consegnato le chiavi  della città al Rey Momò. Per il quarto anno consecutivo il trasferimento simbolico del potere al popolo questa volta è toccato a Milton Junior. Il paese è invaso da migliaia di turisti e curiosi accorsi a vedere “la festa più grande del mondo”. Due gli italiani protagonisti di questo Carnevale: Cesare Battisti, l’ex terrorista, e Francesco Schettino il comandante della Costa Concordia divenuto famoso per la sua scelleratezza.

Il primo che dall’anno scorso ha ottenuto il visto di permanenza in Brasile, è stato notato tra la folla gigantesca che si è riversata per le vie del centro storico al seguito del gruppo allegorico di  Preta Gil e il cantante Gilberto Gil. Stando ad alcune testimonianze l’ex terrorista avrebbe posato anche per alcune foto al pari di una star. Mentre nel caso di  Francesco Schettino  il costume da marinaio  nella maggior parte dei casi  è accompagnato dalla critta “Torni a bordo, cazzo!” ovvero la frase pronunciata dal comandante della capitaneria di porto di Livorno Gregorio De Falco a Schettino dopo lo schianto della nave Costa Concordia.