Home News FBI spiava Steve Jobs

FBI spiava Steve Jobs

605
CONDIVIDI

L’uomo che è diventato famoso in tutto il mondo Steve  Jobs con l’iPhone, iPad, iMac appare, in immagini inedite dell’FBI.  Quest’ultimo, dopo 30 anni, ha desegretato questi file mettendo in risalto il fatto che Jobs, in passato, abbia fatto uso di droghe.

Quando l’imprenditore era spiato dall’FBI non era ancora a capo del suo marchio. Dunque non c’è nessun tipo di reato nelle carte ma soltanto preoccupazione per il suo passato da amante delle droghe, a quanto pare marijuna o LSD. E proprio mentre Steve stava lavorando a Toy story il  giocattolo che lo avrebbe rimesso in piedi  e lo avrebbe riportato alla guida della Mela grazie alla sua capacità di distorcere la realtà. Così diceva di lui l’FBI.