Home Sport Motori Formula 1, test Montmelò: Hulkenberg leader nella seconda giornata

Formula 1, test Montmelò: Hulkenberg leader nella seconda giornata

402
CONDIVIDI

Seconda giornata di test pre-season sul circuito spagnolo del Montmelò, con tempi nettamente più bassi rispetto a ieri. Il più veloce di tutti è stato il tedesco della Force India Nico Hulkenberg. L’ex pilota della Williams ha fermato il cronometro a 1’22″608, confermando quanto di buono fatto vedere già nella giornata di ieri, chiusa in seconda posizione alle spalle di Sebastian Vettel. Hulkenberg, che ha percorso 112 giri, ha notevolmente abbassato il tempo sul giro rispetto alla prima giornata di prove, quando era stato più lento di otto decimi di secondo.

Alle sue spalle, Sergio Perez della Sauber. Di un nulla il suo distacco nei confronti del leader: appena quaranta millesimi. Per il pilota messicano, sceso oggi in pista per 85 tornate, una prova più convincente rispetto al settimo posto conquistato martedì. Il campione del mondo Sebastian Vettel è terzo. Con la sua nuova RB8, l’iridato tedesco ha mancato la prima posizione in graduatoria per 283 millesimi.

Segnali incoraggianti da Alonso. Lo spagnolo, che ha completato 87 giri, si è classificato al quarto posto, guadagando così una posizione nel confronto con il primo giorno di test. Fernando ha compiuto il suo giro più veloce in 1’23’180. Rispetto a martedì, dunque, l’asturiano della Ferrari ha fatto un grosso balzo in avanti in termini di performance sul giro, con una differenza di quasi un secondo.

Scende di una posizione Daniel Ricciardo della Toro Rosso. Quarto martedì, il giovane australiano oggi ha potuto girare ben poco, a causa di un guasto sulla sua vettura che lo ha costretto a fermarsi dopo aver effettuato soltanto 48 tornate. Ricciardo è comunque riuscito a stare davanti a Lewis Hamilton. Il campione del mondo 2008, oggi il più presente in pista con ben 120 giri all’attivo, non è andato oltre l’1’23’806, con un gap di 167 millesimi da Ricciardo e di quasi un secondo e due decimi da Hulkenberg.

Ottandue giri per Nico Rosberg, oggi al suo personale esordio con la nuova Mercedes, svelata ieri prima dell’avvio dei test. Il pilota tedesco ha fatto registrare il settimo tempo con un crono di 1’24’555. Nel confronto con il compagno di team Micheal Schumacher, sceso in pista nel primo giorno di test spagnoli, l’ex Williams è stato più lento di quattro decimi. Ottavo posto in classifica per il finlandese Valtteri Bottas, collaudatore della Williams, staccato di circa un secondo e due dal tedesco della Mercedes. Completano la graduatoria il russo Petrov della Caterham e il francese Charles Pic al volante di una Marussia. Assente per problemi al telaio la Lotus, che ieri aveva mandato in pista il francese Grosjean.