Home News Cronaca Inchiesta calcioscommesse, arrestato Cassano

Inchiesta calcioscommesse, arrestato Cassano

241
CONDIVIDI

L’inchiesta sul calcioscommesse di Cremona ha portato all’arresto del portiere del Piacenza Mario Cassano e Angelo Iacovelli personaggio vicino agli ambienti sportivi. L’inchiesta denominata Last best è giunta alla terza fase e complessivamente gli arresti sono 33 tra i quali l’ex bomber della Nazionale Beppe Signori, l’ex capitano dell’Atalanta Cristiano Doni, i calciatori Carlo Gervasoni, Marco Paoloni, Luigi Sartor, Vincenzo Sommese, Marco Micolucci, Filippo Carobbio.

Quattro partite del Bari sarebbero state truccate. Si tratterebbe degli incontri Milan-Bari, Bari-Sampdoria, Bari-Roma, Palermo-Bari tra marzo e maggio 2011. Iacoveli sarebbe stato l’anello di congiunzione tra i referenti balcanici dell’organizzazione e i calciatori del Bari; questi ultimi sarebbero stati avvicinati nei ritiri pre-partita per definire gli accordi per alterare le partite del campionato A.