Home Sport Basket La BPMed Napoli annichilisce anche Chieti

La BPMed Napoli annichilisce anche Chieti

653
CONDIVIDI

Il Napoli Basketball tiene aperta la striscia e porta a undici il numero di vittorie consecutive. Dopo la rocambolesca affermazione di Recanati, decisa all’overtime da una tripla di Rizzitiello, la BPMed ottiene una nuova affermazione battendo in casa la Bls Chieti 68-57.

Il match – La formazione abruzzese, priva del grande ex di turno Stefano Rajola, rimasto a casa per un infortunio, mette subito la testa avanti (4-8). Poi però i partenopei prendono in mano il pallino del gioco e non lo mollano più fino al termine della gara, con una leggera flessione solo nelle battute finali. Il primo quarto si chiude con Napoli avanti di 6 punti (24-18). Ad inizio della seconda frazione di gioco Chieti si porta a soli 2 punti di distacco dalla BPMed (26-24). La truppa di coach Bartocci è brava a spegnere sul nascere le velleità di sorpasso della Bls con un parziale monster di 15-6 (41-30). Al rientro dagli spogliatoi Napoli allunga fino a +18, massimo vantaggio di giornata (53-35). Chieti risponde, rosicchiando 7 punti agli azzurri prima dell’ultima sospensione (55-44). Nell’ultima frazione di gioco, dopo aver raggiunto i 17 punti di vantaggio (61-44), la BPMed tira i remi in barca, proiettando il suo obiettivo all’insidiosa trasferta di Latina di sabato prossimo (68-57).

GK Alliance nuovo main sponsor – In settimana la società azzurra ha sottoscritto un nuovo accordo di sponsorizzazione con l’azienda dell’imprenditore napoletano Vincenzo Scognamiglio. La GK Alliance, attiva da oltre trent’anni nel comparto dei giochi da intrattenimento, è partner primario di concessionari del calibro di Lottomatica, Sisal e Cogetech. Il gruppo negli ultimi anni è impegnato nell’affermazione di alcuni marchi operanti nel settore Gaming&Entertainment, quali ad esempio LuckyHouse, noto franchising di Casinò operanti sul territorio del centro – sud Italia.

Tabellini:
BPMed Napoli – Bls Chieti: 68-57

BPMed Napoli: Sabbatino 5, Musso 19, Bastone, Gatti 19, Iannilli 4, Rotondo 6, Rizzitiello 10, D’Avino, Guastaferro 3, Lenardon 2. All. Bartocci
Bls Chieti: De Gregorio ne, Gialloreto 7, Martelli 4, Feliciangeli ne, Raschi 9, Di Emidio 4, Porfido 16, Rossi 5, Diomede 12. All. Sorgentone
Arbitri: Attard di Siracusa e Loscalzo di Potenza
Parziali: 24-18, 41-30, 55-44
Spettatori 900
Uscito per falli: Iannilli e Rizzitiello

Andrea Bianco