Home Sport Altri sport Pallanuoto, il Posillipo cede al Savona nel finale

Pallanuoto, il Posillipo cede al Savona nel finale

336
CONDIVIDI

Prestazione orgogliosa del Posillipo che prova ad imbrigliare gli avversari e realizzare una vittoria di prestigio dopo le due prestazioni in chiaroscuro offerte contro la Florentia e il Recco.

La formazione napoletana fa subito intuire che questa sera ha una gran voglia di vincere e infatti, mostra le proprie intenzioni affondando i colpi fin dal fischio d’inizio. Con una difesa molto attenta, ma con alcuni errori in attacco, il Posillipo riesce a realizzare il primo vantaggio con Saccoia che sfrutta una superiorità, solo dopo circa 5’ dall’inizio del tempo. Il mancato raddoppio per i padroni di casa è fallito da Minguell che non riesce a trasformare il rigore concesso a circa due minuti dalla fine del tempo, ciononostante a pochi secondi dal fischio finale, botta e risposta tra Alesiani che realizza il temporaneo pareggio degli ospiti ed il bel gol di Bertoli con palla che passa sotto le braccia di un difensore e consente ai rossoverdi di andare al riposo sul 2 a 1.

Gambe e cuore permettono ai napoletani di condurre in porto anche il secondo quarto incrementando il vantaggio a + 2 grazie alle reti di Calcaterra (tapin su respinta del portiere), Baraldi, Minguell e Mattiello. Nel terzo tempo, però, il Savona riesce a riequilibrare l’incontro con un parziale di 4 a 2 .

Nell’ultimo quarto, purtroppo, qualche distrazione in difesa, la determinazione degli ospiti che hanno la necessità di tentare di scalare posizioni di classifica e alcuni interventi spettacolari di Volarevic, non disgiunto da una certa stanchezza, impediscono al Posillipo di ottenere un risultato positivo pur non avendo per nulla demeritato.

“Qualche banale errore in difesa, ci ha condannati ad una sconfitta abbastanza evitabile – il commento tecnico di Carlo Silipo –. Buona la percentuale realizzativa con l’uomo in più, un po’ meno in inferiorità e ad uomini pari. Tuttavia, per come abbiamo giocato, sono fiducioso e convinto che in questa settimana che ci divide dall’andata della semifinale dell’Euro Cup, riusciremo a trovare le giuste contromisure per ottenere un risultato positivo nel torneo continentale, obiettivo particolarmente importante della nostra stagione”.

Tabellini:
CN Posillipo – Carisa Savona: 10 – 12

CN Posillipo: Antonino, Perez, Paskovic, Buonocore 1, Mattiello 1, Bertoli 1, Renzuto, Gallo, Minguell 3, Calcaterra 1, Baraldi 2, Saccoia 1, Negri – Allenatore Carlo Silipo
Carisa Savona: Volarevic, Alesiani 1, Damonte 1, Petrovic 1, Bianco L., Rizzo 4, Janovic 1, Angelini, Bianco G., Mistrangelo 2, Aicardi 1, Fiorentini 1, Zerilli – Allenatore Andrea Pisano
Arbitri: Mario Bianchi e Attilio Paoletti di Roma – delegato FIN Rotunno
Parziali: 2-1, 4-3, 2-4, 2-4

CN Posillipo