Home News Cronaca Roma, scandalo al Policlinico Umberto I

Roma, scandalo al Policlinico Umberto I

225
CONDIVIDI

Scandalo al Policlinico Umberto I di Roma, dove durante una visita di due senatori è stato scoperto il corpo di una donna in coma, in attesa da quattro giorni di un posto letto, legata ad una barella con delle lenzuola per evitare che cadesse.  La donna è entrata in coma farmacologico dopo una brutta caduta in casa che le aveva provocato un trauma cranico.

Questa è  l’agghiacciante scoperta dei due senatori Domenico Graziano (Pdl) e Ignazio Marino (Pd), che hano effettuato questo blitz proprio alla luce delle denunce delle condizioni dei Pronto Soccorso della Capitale. Il Direttore del Dea del Policlinico Umberto I sull’accaduto commenta così: “Sono cose che capitano spesso purtroppo la scarsità di posti letto è nota ed è il mio personale che lavora sodo che ne paga le conseguenze, e con questi tagli la situazione non migliorerà”.