Home Lifestyle Cinema The Woman in Black: il nuovo film di Daniel Radcliffe

The Woman in Black: il nuovo film di Daniel Radcliffe

365
CONDIVIDI

Dal 2 marzo arriva nelle sale il film The Woman in Black, adattamento cinematografico del romanzo “La donna in nero” di Susan Hill. Questa ghost story narra le inquietanti vicende di Arthur Kipps, giovane avvocato inglese che si reca in un piccolo villaggio per sbrigare delle faccende riguardanti la Eal Marsh House, una villa dall’aspetto terrificante che la gente del luogo ha paura anche solo a nominare. E come se non bastasse, presto Kipps viene a conoscenza dell’agghiacciante leggenda di un fantasma che terrorizza l’intero villaggio in cerca di vendetta, e quando poi avrà a che fare con delle inquietanti apparizioni di una donna vestita di nero, si renderà presto conto che la leggenda non era poi così infondata.

Il thriller, che molti preferiscono definire un vero e proprio horror data la sua atmosfera agghiacciante, è diretto da James Watkins. Inoltre, il film vede, nel ruolo dell’avvocato Arthur Kipps, nientemeno che Daniel Radcliffe, che ha interpretato Harry Potter, il mago nato dalla penna di J. K. Rowling, nei film che hanno emozionato gli adolescenti di tutto il mondo e non solo. Un altro volto noto è quello di Ciaràn Hinds, attore irlandese che ha preso parte a film di recente successo quali La talpa, Il rito e l’ultimo capitolo della saga dello stesso Harry Potter. Resta ora da vedere se il giovane Radcliffe, che ha costruito la sua intera carriera cinematografica sulle spalle del mago di Hogwarts, riuscirà a togliersi di dosso questa ingombrante etichetta e saprà affrontare al meglio generi per lui del tutto nuovi.