Home News Cronaca Addio Lucio Dalla, i funerali domenica 4 marzo in Piazza Grande

Addio Lucio Dalla, i funerali domenica 4 marzo in Piazza Grande

588
CONDIVIDI

Lucio DallaL’Italia dice addio a Lucio Dalla, grande interprete della musica italiana, morto ieri d’infarto in Svizzera dove si trovava per una serie di concerti.  I suoi funerali si terranno domenica 4 marzo, giorno del suo compleanno, nella basilica di San Petronio di Piazza Maggiore a Bologna, alle 14,30. La camera ardente sarà allestita domani, dalle 9.30, nel cortile d’onore di Palazzo d’Accursio, il palazzo comunale che si affaccia sempre su piazza Maggiore. La sua salma è già in viaggio da qualche ora alla volta di Bologna. La partenza del feretro è stata salutata da alcuni fan con baci e lanci di fiori. Nella camera mortuaria un gruppo ristretto di amici e collaboratori, che è un po’ anche la famiglia del cantautore, ha vegliato per tutta la notte la salma. Il cantante Ron è stato visto uscire, a bordo di un’automobile con targa italiana, poco prima delle 11, dal garage della cappella.

A ricordare Dalla sono i numerosi necrologi lasciati dal mondo della musica, della cultura e dello sport, ma non solo. “Lascia un vuoto incolmabile nella cultura e nella tradizione musicale italiana”, scrive la casa discografica Emi Music Publishing Italia, mentre la Federazione Industria musicale italiana (Fimi) lo definisce “autore e grande interprete della scena musicale italiana” e l’Associazione Fonografici italiani ne ricorda “il genio creativo e la Sua continua attività artistica in favore della musica italiana”, e annuncia una messa in suffragio martedì prossimo nella chiesa S.Francesco di Paola “da Lui frequentata” a Milano, in via Montenapoleone.

Giorgio Armani, “con infinita tristezza e commozione, ricorderà sempre l’ amico e il grande artista”. “La tua presenza e le tue canzoni ci hanno tenuto compagnia per tanti anni – scrive lo staff del ristorante Cesarina – Ci marcherai moltissimo, ma resterai sempre vivo nei nostri cuori”.