Home Sport Basket BPMed Napoli, ultima in casa prima dei playoff

BPMed Napoli, ultima in casa prima dei playoff

757
CONDIVIDI

Penultima partita di regular season e ultima interna per il Napoli Basketball, che domani (ore 18) riceve al PalaBarbuto l’Assigeco Casalpusterlengo per la 33esima giornata del campionato di Divisione nazionale A. I lombardi, quarti nella Divisione Nord-Ovest, sono in piena lotta per la qualificazione ai playoff, obiettivo già centrato dai ragazzi di Maurizio Bartocci, matematicamente primi nella conference meridionale.

Per l’occasione, la società ha predisposto un’offerta speciale per i tifosi, che potranno assistere all’incontro al costo di 5 euro. Il tagliando è valido sia per le curve che per la Tribuna Centrale. Cancelli aperti dalle ore 16.30, ingresso gratuito per gli Under 14. “Abbiamo organizzato una festa playoff per ringraziare la squadra per quanto fatto finora”, spiega il presidente del Napoli Basketball Salvatore Calise. “Credo sia importante dare il giusto tributo ai ragazzi e allo staff per il risultato ottenuto. Sappiamo benissimo che ora si ripartirà da zero e quindi siamo tutti già al lavoro per presentarci il 6 maggio nelle migliori condizioni. Per i playoff abbiamo pensato a un biglietto “Unico Basket”, il cui prezzo sarà annunciato a margine dell’incontro, che crediamo possa essere accessibile a tutti. Il nostro obiettivo è far riavvicinare al basket tutti gli appassionati della città”. L’animazione sarà curata da Max Giannini di Kiss Kiss Napoli, in palio per gli appassionati un pallone autografato e numerosi gadget.

“Casalpusterlengo è un avversario da non sottovalutare”, afferma il direttore sportivo azzurro Antonio Ambrosino. “Hanno dimostrato negli ultimi tempi di giocare una buona pallacanestro, sono ottimamente allenati da Lottici e stanno lottando per centrare una posizione nella griglia playoff. Ricordiamoci che lo scorso anno hanno rinunciato a fare la LegaDue”. Napoli, ancora priva di Rizzitiello e Porfido, chiude un campionato interno da record, 14 vittorie e 2 sconfitte finora. “Speriamo di centrare la 15esima. Non dimentico, però, che la nostra squadra ha anche vinto 12 volte fuori casa, a dimostrazione che se si allena e gioca con la giusta attitudine mentale è difficile da mettere sotto”. Ieri pomeriggio una delegazione del Club dei Tifosi ha fatto visita alla squadra, rinnovandole i complimenti per una regular season da incorniciare e gli auguri per i playoff. “C’è unità d’intenti, come è normale che sia. Andiamo avanti insieme, la scalata è appena cominciata. Il 6 maggio inizierà un altro campionato”.

Al palasport il pomeriggio di basket inizierà già alle ore 15, quando verrà dato il fischio d’inizio alla finale dei Giochi Sportivi Studenteschi 2012 della Provincia di Napoli. Di fronte i team di due scuole superiori, il Pitagora di Torre Annunziata e l’Istituto Virgilio di Pozzuoli, che al termine verranno premiati dal presidente Calise e dal provveditore Luisa Franzese. Infine, in vista della fase playoff un nuovo partner unisce il proprio brand a quello del Napoli Basketball. Si tratta di “Linea Blu”, affermata realtà imprenditoriale che si occupa di vendita di alimenti surgelati e che opera nel segno della qualità e della convenienza.

La partita sarà visibile in tv su Canale8 (canale 13 del digitale terrestre) lunedì sera alle 22.30 e in streaming sul portale GoldWebTv (www.goldwebtv.it ). Gli appassionati potranno ascoltare la radiocronaca in diretta sul sito ufficiale www.napolibasketball.it  .

Formazioni:
BPMed Napoli – Assigeco Casalpusterlengo (ore 18)

BPMed Napoli: 4 Sabbatino, 5 Musso, 8 Bastone, 10 Gatti, 11 Iannilli, 13 Rotondo, 14 Rizzitiello, 18 D’Avino, 19 Guastaferro, 20 Lenardon. All. Bartocci.
Assigeco Casalpusterlengo: 7 Chiumenti, 8 Ricci, 9 Castelli, 10 Contento, 11 Loschi, 12 Casagrande, 13 Ferri, 17 Prandin, 18 Colnago, 20 Biligha. All. Lottici.
Arbitri: Nicolini di Bagheria (PA) e Volpe di La Spezia.

Napoli Basketball