Home Sport Basket Coppa Italia amara per la BPMed Napoli

Coppa Italia amara per la BPMed Napoli

279
CONDIVIDI

Il Napoli Basketball viene sconfitto 53-77 dalla Zerouno Torino nella semifinale della Final Four di Coppa Italia di Legnano.

I ragazzi di coach Bartocci hanno inseguito dall’inizio del match la squadra di Faina, che ha vendicato così la sconfitta in campionato dello scorso gennaio al PalaBarbuto. Il break iniziale di Torino è di quelli che spezzano le gambe: in cinque minuti i piemontesi si portano sul 18-2 grazie a 10 punti di Portannese e alle 7 palle perse dai partenopei. Napoli prova a reagire con Lenardon e Iannilli, ma Torino continua ad incrementare il vantaggio fino al 24-7. La tripla di Musso sulla sirena chiude il quarto sul 10-24.

I ragazzi di coach Bartocci, costretti a rinunciare a Nelson Rizzitiello per una botta alla schiena, provano a ricucire affidandosi a Iannilli e Rotondo per il 19-30 ma una tripla di Giadini dopo un’azione rocambolesca rilancia Torino che con Fontecchio, Defant e Tassinari chiudono il tempo sul 20-39.

Torino inizia la ripresa con un nuovo break di 7-0 per il nuovo massimo vantaggio sul 22-46. Napoli prova a reagire con 4 punti di Iannilli e 2 di Gatti ma sono ancora Conti e Portannese a rispondere per i piemontesi: al 25simo il punteggio è di 30-53, al 30simo 36-63.

Il quarto quarto è puro garbage time: Torino controlla la partita e chiude vincendo 53-77. “Avevamo detto alla vigilia che partecipare alla Coppa era un grande risultato e rappresentava sicuramente un esame per verificare la capacità della squadra di affrontare le partite secche”, ha commentato a fine gara il presidente Salvatore Calise. “Torino per me è la squadra più forte del campionato: ha esperienza e grandi capacità tecniche. Ma noi abbiamo sbagliato l’approccio alla partita, eravamo molto tesi sin dai primi palloni”.

“Mi dispiace per i tanti tifosi venuti fino a Legnano – ha continuato Calise – adesso ci aspetta un periodo di avvicinamento ai playoff in cui dovremo recuperare la forma fisica e la giusta mentalità. Ci sederemo con calma con lo staff tecnico per capire dove intervenire e continueremo a lavorare sodo”.

Tabellini:
BPMed Napoli – Zerouno Torino: 53-77

BPMed Napoli: Sabbatino, Musso 5, Bastone 2, Gatti 4, Iannilli 13, Rotondo 18, Rizzitiello 2, D’Avino, Guastaferro 5, Lenardon 4. All. Bartocci
Zerouno Torino: Parente, Tassinari 14, Conti 13, Fontecchio 6, Portannese 18, Masper ne, Defant 10, Giusto 11, Fiore 1, Giadini 4. All. Faina
Arbitri: Noce di Latina e Attard di Priolo Gargallo (Siracusa)
Parziali: 10-24, 20-39, 36-63
Uscito per falli Fontecchio

Napoli Basketball