Home Arte In mostra: Io amo l’Italia. 100 scatti di Leonard Free

In mostra: Io amo l’Italia. 100 scatti di Leonard Free

725
CONDIVIDI

“Io amo l’Italia”, è questo il titolo della mostra inaugurata ieri e ospitata dal Museo di Roma in Trastevere fino al 27 maggio. Un omaggio che l’artista Leonard Freed, grande fotografo newyorkese membro della Magnum ha voluto fare all’Italia della quale si era innamorato. Si tratta di 100 scatti che raccontano la sua storia d’amore per il nostro Paese, un amore che lo portò a visitare il nostro paese più di 45 volte e a scattare migliaia di indimenticabili immagini.

La mostra presenta una straordinaria selezione: 100 fotografie in bianco e nero scattate tra Roma, Firenze, Napoli, Milano e Palermo che raccontano la vita quotidiana, i volti e i gesti del Belpaese.

Freed amava definirsi un artista, non un fotoreporter. Considerava le sue immagini fotografie “emotive” e non “informative” e, infatti, dai suoi scatti non traspare la ricerca della notizia bensì la volontà di approfondire la dimensione più intima della natura umana.

“Leonard Freed si poneva molte domande – scrive la curatrice Enrica Viganò – nei suoi diari fitti fitti appuntava la profonda ricerca che stava svolgendo sull’esistenza e sulle motivazioni del vivere umano. Il suo strumento era la macchina fotografica, il suo talento era la comprensione istintiva delle forme visive, il suo impegno era tutto dedicato alle persone e, di conseguenza, alla madre di tutte le domande: chi siamo?”